La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

Pillole di saggezza da Consulenti In Affitto: oggi Alessio Logrippo

Inviato 2018/03/19
Piano di comunicazione fai da te?
Meglio un consulente che aggiusti la mira.
I soldi scarseggiano sempre. C'è crisi. E allora devi improvvisamente diventare anche un esperto di strategia e pianificazione media, perché l'azienda è tua oppure sei il direttore marketing. Non importa allora se non ha mai parlato in vita tua con una concessionaria di spazi pubblicitari.
Il modo migliore per imparare? Pagare un consulente che lo faccia per te e rubare da lui ogni giorno il know how. Dopo qualche anno, gradualmente, potrai svolgere autonomamente questa mansione facendo a meno di lui. O forse no.
I motivi per affidarti ad un consulente strategico e media sono tanti. Proviamo ad elencarne qualcuno?
1. Hanno informazioni di prima mano.
I consulenti media sono assillati settimanalmente dalle concessionarie. Ne sanno sempre più di te e lo sanno prima, come il commercialista con le novità fiscali. Lo sapevi per esempio che nel 2018 potresti risparmiare fino al 90% di quello che investirai su stampa quotidiana e periodica, radio e TV? No? E che la domanda va presentata entro il mese di marzo? Neppure? Un consulente lo sa e conosce tutti i dettagli.Pillole di saggezza da Consulenti In Affitto: oggi Alessio Logrippo
2. Sono esperti di comunicazione e conoscono i mezzi che acquistano o scartano per te.
Spesso i consulenti hanno ideato campagne pubblicitarie o hanno comprato spazi per società diverse. Tu magari sono 25 anni che lavori per la stessa azienda o nello stesso settore. I consulenti hanno già testato un mezzo di cui tu hai solo sentito parlare, ne conoscono pregi e difetti. Sanno se comprare quel poster vicino al ritiro bagagli in aeroporto piuttosto che il poster all'entrata del gate. Se prendere una mezza pagina o una pagina intera su quel quotidiano o se comprare lo spazio di sabato o di domenica. Tu no. Perché allora guidare alla cieca se puoi avere un autista che conosce già la strada?
3. Sono un filtro fra te e i venditori di spazi.
Chi vende spazi lavora per determinate testate, emittenti, concessionarie di spazi outdoor etc. Deve venderti la mercanzia, perché dovrebbe darti un buon consiglio nel tuo interesse? Ti dirà magari che quel giornale, per definizione letto dagli ultrasessantenni, va bene anche per il tuo target giovane: perché alla fine i nonni passano tanto tempo con i nipoti e una letta poi gliela danno anche loro.
Il consulente no, è dalla tua parte. Perché se imposti con lui un budget media il suo compenso sarà fisso, legato in % al tuo investimento. Il suo lavoro sarà solo quello di farti spendere al meglio, evitando sprechi e ottimizzando le risorse, per arrivare al risultato. Sarà il tuo cane da guardia anche nelle trattative, potrà evitarti l'imbarazzo di chiedere direttamente sconti o dilazioni, passerà le mattinate al tuo posto a rifiutare offerte oscene o esose. 

 

4. Sbagliare mezzo è più dannoso che sbagliare messaggio.
Non puoi permetterti di spendere soldi inutilmente, magari comprando un mezzo nazionale per comunicare solo in Molise o acquistando spazi per il tuo sexyshop su radio maria. Sarebbe economicamente più dannoso che sbagliare messaggio, considerando che mediamente i costi per gli spazi sono 4 volte superiori a quelli per l'agenzia che crea e produce le campagne pianificate. 
E poi spesso i consulenti comprano come grossisti, hanno sconti più forti dei tuoi e si fanno pagare da te con una parte dei soldi che ti hanno fatto risparmiare.

 

Perciò, farti aiutare non ti costa nulla, sbagliare da solo potrebbe costarti molto caro.
 

Alessio Logrippo, copywriter e managing director di Peyote adv

a.logrippo@peyoteadv.it

06 83512500

https://www.facebook.com/peyoteadv/

Leggi il resto di questa voce »

Ragioniere In Affitto

Inviato 2018/02/05

http://barbaraganz.blog.ilsole24ore.com/2018/02/05/posto-fisso-non-mi-avrai-laura-e-ragioniera-in-affitto-rigorosamente-a-tempo-per-scelta/

Leggi il resto di questa voce »

La forza delle donne abbatte qualsiasi ostacolo

Needo, asilo mobile di Vanessa

Voucher per l'internazionalizzazione delle imprese italiane

Inviato 2017/09/20

Al via due tipologie di voucher per promuovere l’internazionalizzazione delle PMI grazie al temporary export manager. Il primo, di 10.000 euro, è concesso a fronte di un contratto di servizio di almeno 6 mesi e di importo non inferiore a 13.000 euro. Il secondo, di importo pari a 15.000 euro, è invece destinato alle PMI che prevedono di impiegare il temporary export manager per almeno 1 anno. Sono queste le caratteristiche principali del nuovo bando Voucher per l'internazionalizzazione, emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico, con una dotazione finanziaria complessiva di 26 milioni di euro. Quali differenze rispetto alla prima edizione? Chi può partecipare?

Dal 28 novembre al 1° dicembre 2017 sarà possibile presentare le domande per l’accesso ai voucher internazionalizzazione, lo strumento lanciato dal Ministero dello Sviluppo Economico per spingere le PMI oltreconfine grazie all’affiancamento personalizzato da parte di esperti di comprovata esperienza.
Si tratta della seconda edizione dell’intervento agevolativo previsto dal Piano per la promozione straordinaria del made in Italy, la cui disciplina è stata dettata dal decreto ministeriale 17 luglio 2017 e i cui dettagli operativi sono stati fissati con il decreto direttoriale 18 settembre 2017.
Leggi il resto di questa voce »

E' obbligatorio stampare la fattura elettronica? No.

Inviato 2017/09/20

Approfondisci il tema su: https://www.fisco7.it/2017/09/e-obbligatorio-stampare-la-fattura-elettronica/

Leggi il resto di questa voce »

E' in arrivo la nuova campagna dichiarazioni

Inviato 2017/04/19

Contatta il tuo commercialista di fiducia o richiedimi un preventivo

Leggi il resto di questa voce »

Solutio

Inviato 2017/04/19

E' in linea il nuovo sito dello studio Solutio, mio partner nelle consulenze per la gestione della finanza agevolata per le imprese.     http://www.solutio.tech/

Leggi il resto di questa voce »

Benvenuti!

Inviato 2017/04/01

Miei cari lettori, vi do il benvenuto al mio nuovo Blog.

Qui si parlerà di imprese, contabilità, normative fiscali, ma anche dell'attività di tutti i giorni di attività produttive di tutti i tipi. E per fare questo ho bisogno della vostra collaborazione!

Perché non cercate un minutino di tempo per lasciare qui la vostra esperienza imprenditoriale?

Poche righe per dire: io lavoro così.

La somma di tutte le vostre idee sarà una lettura strepitosa!

Laura

Leggi il resto di questa voce »

------------------------------------------------------------ 

  Rag.Laura Genitali - Ragioniere In Affitto

    sede: Zugliano (VI)  

      Partita IVA 03502550241     codice fiscale GNTLRA71B46L157B

         cell. 348-6619967 

          LinkedIn: Consulenti In Affitto     

             skype: Ragioniere In Affitto

                e-mail: amministrazione2008@libero.it

                  e-mail PEC: laura.genitali.consulente@pec.it