La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

FATTURA ELETTRONICA OBBLIGATORIA DAL 01 LUGLIO 2022 PER CONTRIBUENTI FORFETARI

  

Come ampiamente pubblicizzato, il recente Decreto Legge n.36/2022 art.18 commi 2 e 3 denominato “Ulteriori misure urgenti per l’attuazione del Piano Nazionale di ripresa e resilienza (PNRR)” contiene misure che estendono l’obbligo di fatturazione elettronica

dal 01 luglio 2022 ai contribuenti forfettari e minimi che nell’anno 2021 hanno percepito ricavi o compensi

superiori a Euro 25.000,00 ragguagliati ad anno.

Il 1 gennaio 2024 l’obbligo si estenderà a tutti.

La fattura immediata deve essere spedita allo SDI entro 12 giorni dalla data di emissione (ai sensi dell’articolo 6 D.P.R. 633/1972).

La fattura differita (cioè quella che riassume vari DDT) deve essere spedita entro il giorno 15 del mese successivo alla data di emissione.

Per il terzo trimestre 2022 (cioè luglio-agosto-settembre) per agevolare i contribuenti le sanzioni non si applicano se la fattura elettronica

viene emessa entro il mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione.

Ricordo che va pagata l’imposta di bollo di Euro 2,00 sugli importi superiori a Euro 77,47.

 

 Per info o supporto nell'emissione delle fatture, non esitate a contattarmi.